OPERAZIONE STRADE SICURE: militari lavoratori di serie b?

OPERAZIONE STRADE SICURE: militari lavoratori di serie b?

La presenza dei nostri militari nelle città italiane è importante ed apprezzata: è ora di riconoscerne gli sforzi!

E’ dall’inizio della legislatura che monitoriamo il lavoro dei nostri ragazzi impegnati in “Strade Sicure” è ora di garantire anche a loro condizioni di impiego più “civili”.

Chiediamo allo Stato Maggiore della Difesa di rivedere le condizioni di impiego del personale militare impegnato nelle operazioni in patria a tutela della sicurezza delle nostre città.

Ragazzi impegnati per diverse ore sotto il sole con giacche e armi a canna lunga in Estate o costretti a doversi protegge in maniera precaria dalle continue “bombe d’acqua” che periodicamente colpiscono il nostro territorio durante l’inverno, minano le capacità di reazione e di prontezza in caso di minacce terroristiche, ecco perché chiediamo allo Stato Maggiore della Difesa di voler prendere provvedimenti.

Prevedere migliori condizioni di impiego favorirebbe anche il rendimento continuo e costante del personale.

Qui il testo integrale della risoluzione presentata in Commissione Difesa alla Camera dei Deputati: https://goo.gl/gbYq1W

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator