Ciao Antonio, ranger per sempre

Ciao Antonio, ranger per sempre

In Commissione “uranio” la parte più difficile è quella che ci vede di fronte ai ragazzi che, oltre il mostro della burocrazia e l’ostinazione della fredda macchina da guerra del ministero Difesa, devono combattere con il mostro della malattia…
Pochi mesi fa ho conosciuto ANTONIO ATTIANESE, una vicenda intrisa dall’ombra della cattiveria umana nei confronti di un ragazzo fiero della propria divisa, vicenda per la quale chiesi immediatamente un’audizione in commissione…

Di quei giorni, oltre la terribile storia, ho il ricordo di un sorriso e di una pacca sulle spalle…che rimarranno per sempre impressi nei miei ricordi e che hanno portato un’ulteriore insegnamento nella mia vita.

Adesso ANTONIO è in un altro dove.

Un caro saluto.

Info sull'autore

gianluca.rizzo administrator